Biografia - Galleria online di Brikena

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dopo il diploma si trasferì in Italia, in provincia di Perugia.
Continuò a partecipare a diversi concorsi e mostre.
Nel 1996 partecipò ad un concorso di Cantalupo (comune di Bevagna), ottenendo il secondo premio con un ritratto.
L'anno succesivo ad una mostra estemporanea ottennè il terzo premio con un paesaggio di Torre dell Colle.
Partecipò ad altri concorsi e vinse altri due premi, ma le estemporanee non erano il suo forte. Lei non si ritrovava al proprio agio a dipingere opere per poche ore.
La sua pittura richiede molto studio, è sempre più elaborata e rifinita nei minimi particolari ed ha uno stile cinquecentesco.
Nel 2005 al concorso internazionale della Galleria Arte Immagini di Cremona venne premiata con la coppa Italart tra 500 partecipanti.
Nel 2006 presso la Galleria Alba di Ferrara ottenne il terzo premio con un autoritratto.
Nel anno 2006-2007 frequenta 'Accademia di Belle Arti di Perugia
         
            L'artista Brikena Shehi è nata a Tirana il 5 maggio 1976.
     Fin da bambina il suo sogno era di diventare una pittrice.
     A 12 anni si iscrisse ad un corso pomeridiano, dove imparò in fretta la tecnica del disegno.
    Concorse per 2 anni per poter entrare al Liceo Artistico essendo l'unico liceo della capitale albanese e per il numero ristretto di studenti            ammessi.    
    Il primo anno non riuscendo a vincere il concorso si iscrisse ad un'altra scuola superiore.
     Nel secondo anno riprovò e riuscì ad entrare nella scuola d'arte, ricominciando a studiare dal primo anno scolastico.
     Nel 1995 si diplomò in pittura e disegno con il massimo dei voti, specializzata in grafica.
    Nello stesso anno partecipò ad una mostra collettiva presso la Galleria Nazionale di Tirana



Nel 2009 partecipa ad una collettiva al mercato coperto di Bevagna.
Nel 2013 apre una mostra personale a Bevagna, poi nel 2014 partecipa alla collettiva con dei disegni "In cartis mevanie" al museo civico di Bevagna.
Nel 2015 si iscrive all'associazione di Maison d'Art di Padova e partecipa tutt'ora in diverse rassegne nella città di Padova.
Nella galleria "Milano Art Gallery" partecipa alla mostra "Impressioni d'artista". Apre l'inaugurazione l'attrice Dalila Di Lazzaro.
Sempre nel 2015 ad ottobre partecipa alla mostra di Maranello, museo Ferrari, dove erano presenti Vittorio Sgarbi ed altri personaggi dell'arte e dello spettacolo.
L'artista è alla ricerca della bellezza di tutto. In ogni cosa che dipinge cerca di estrarre la bellezza spirituale e l'eleganza delle forme.
Attraverso i colori esprime gioia e un po' di malinconia. Nei ritratti gli occhi guardano sempre verso lo spettatore ed esprimono sentimenti sublimi.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu